Category Archives: Reati Tributari

Evasione: soglie di punibilità triplicate. Da oggi in vigore la depenalizzazione (parziale) dei reati tributari

Ecco le principali novità introdotte che modificano la disciplina dei reati tributari di cui al d.lgs. n. 74/2000: All’art. 4 d.lgs. n. 74/2000 (dichiarazione infedele) la riforma interviene triplicando la soglia di punibilità (da 50.000 a 150.000 euro), ed elevando da due a tre milioni di euro la soglia del valore degli elementi attivi sottratti all’imposizione. All’art. 5 d.lgs. n. 74/2000, (omessa dichiarazione) la soglia di punibilità è elevata da 30.0000 a 50.000 euro. Viene però, in questo caso, aggravato il trattamento sanzionatorio, che da un anno a tre anni di reclusione Continua a leggere →

Rassegna della giurisprudenza di legittimità penale, 24 aprile – 29 aprile

n. 17325/2015 Categoria: reati informatici Il luogo di consumazione del delitto di accesso abusivo a un sistema informatico o telematico, di cui all’art. 615-ter cod. pen., è quello nel quale si trova il soggetto che effettua l’introduzione abusiva o vi si mantiene abusivamente. n .17422/2015 Categoria: esecuzione, ordinamento penitenziario In presenza di un provvedimento di unificazione di pene concorrenti in esecuzione, è legittimo lo scioglimento del cumulo quando occorre procedere al giudizio sull’ammissibilità della domanda di concessione di un beneficio penitenziario, al fine di accertare se il condannato abbia o Continua a leggere →

Omesso versamento delle ritenute previdenziali: la contestazione dell’Inps è a forma libera

  L’imputato, ritenuto responsabile del reato previsto e punito dall’art. 2 della legge 638/83, ha impugnato la sentenza di condanna davanti alla Suprema corte deducendo la violazione di legge ed il vizio di motivazione, laddove non si riconosceva la nullità della notifica di accertamento della violazione da parte dell’Inps perché effettuata a mezzo del servizio postale senza il rispetto delle prescritte formalità, in violazione dell’art. 40 comma 3 d.P.R. 655/82 in relazione all’art. 1135 cod.civ. L’art. 2 Legge 638/83 al comma 1-bis prevede che l’omesso versamento delle ritenute previdenziali ed Continua a leggere →