Category Archives: Reati Contro Il Patrimonio

Tesoro, prendo i soldi e scappo. I requisiti della truffa “sentimentale”

Milano. Scocca l’amore, o presunto tale, tra due infermieri del policlinico San Raffaele di Milano. Dopo appena un paio di mesi di relazione sentimentale, però, l’uomo iniziò ad avanzare richieste economiche dietro promessa di restituzione. Così la donna prestò allo stesso, prima 1.500 euro, che gli sarebbero serviti per pagare le tasse in un momento di difficoltà, poi la somma di circa 14.500 euro, in diverse tranche, per avviare un’attività imprenditoriale in Perù. I due intrapresero anche un viaggio insieme nel paese sudamericano, ma al ritorno dalle vacanze, l’inaspettato benservito: Continua a leggere →

Assegni postdatati scoperti: scatta la truffa aggravata

Perché il reato sia integrato, è necessario che la consegna dell’assegno scoperto sia accompagnato da un malizioso comportamento dell’agente nonché da fatti e circostanze idonei a determinare nella vittima un ragionevole affidamento sul regolare pagamento dei titoli. Pertanto, perché si possa parlare di raggiro idoneo a trarre in inganno il soggetto passivo e a indurlo alla conclusione del contratto occorre un qualcosa in più: una condotta capace di determinare nella vittima un ragionevole affidamento sull’apparente onestà delle intenzioni del soggetto attivo e sul pagamento degli assegni. Con riferimento specifico all’assegno Continua a leggere →

Merce rubata nascosta sotto la felpa: esclusa l’aggravante dell’uso di mezzo fraudolento

La vicenda si era così svolta: l’imputato si era impossessato di un paio di scarpe da ginnastica, sottraendole dal punto vendita calzature,  e dopo averle occultate nella felpa che aveva indosso aveva oltrepassato la barriera anitaccheggio facendo scattare l’allarme; si era quindi dato alla fuga, ma notato da un Carabiniere, libero dal servizio, che si trovava in abiti civili nel centro commericiale, è stato poi bloccato, arrestato e condannato per il reato di furto con l’aggravante di aver commesso il fatto con mezzo fraudolento alla pena di mesi otto di Continua a leggere →